Inter News

Inter-Parma: Spalletti senza Vrsaljko uscito malconcio da Spagna-Croazia

Pubblicità

Inter vs Parma: una sfida degna di 50.000 spettatori

Inter-Parma è un incontro molto importante per entrambe le contendenti, ma Spalletti deve fare i conti con le assenze e gli infortuni.

I padroni di casa devono reagire ad un inizio di campionato non proprio positivo tentando di recuperare punti rispetto alle compagini che stazionano ai primi posti della graduatoria.

Gli ospiti invece hanno raccolto pochi punti in rapporto alle belle prestazioni disputate e devono cominciare a muovere la classifica per cercare di allontanarsi dalle ultime posizioni.

Spalletti e l’infermeria nerazzurra

L’Inter dovrebbe giocare con il 4-2-3-1 e con l’intoccabile Handanovic a protezione dei pali della propria porta. Nel reparto arretrato D’Ambrosio è in vantaggio su Vrsaljko infortunato in nazionale mentre De Vrij, Skriniar ed Asamoah dovrebbero completare la linea che agirà davanti al portiere sloveno.

Leggi anche  ICC | Inter Chelsea, i probabili 11 che schiererà Spalletti. Asamoah sperimentato...

In mezzo al campo ci sono 3 uomini per 2 maglie ma alla fine a spuntarla dovrebbero essere Brozovic e Gagliardini con Vecino che molto probabilmente sarà costretto ad accomodarsi in panchina.

In avanti Icardi è in recupero da un piccolo problema fisico e dovrebbe essere convocato con la possibilità di partire dal primo minuto. Nel caso il capitano non dovesse farcela è pronto Keita. Alle spalle del riferimento avanzato dovrebbero esserci Politano, Nainggolan e Perisic con Candreva e Martinez in panchina.

Leggi anche  GdS - Prove generali per Inter-Parma: le ultime sulla formazione

D’Aversa sfida i nerazzurri al Meazza

Il Parma dovrebbe presentarsi a Milano con il 4-3-3 e con Sepe nel ruolo di estremo difensore titolare. In difesa è in dubbio Bastoni, anche se la sosta per gli impegni delle nazionali ha consentito al giovane difensore di tornare ad allenarsi con il gruppo. Il reparto dovrebbe quindi essere formato da Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo e Gobbi.

Leggi anche  Ranocchia, da criticato a uomo simbolo. Spalletti la scorsa estate...

A centrocampo molti problemi per D’Aversa con le assenze di Dezi, Munari e Scozzarella. Dal primo minuto dovrebbero partire Rigoni, Stulac e Barillà mentre Grassi potrebbe essere escluso dalla formazione titolare.

Nel reparto avanzato non ci saranno gli acciaccati Ciciretti e Biabiany con Di Gaudio, Inglese e Gervinho che sembrano destinati a vincere i ballottaggi con Da Cruz, Sprocati e Ceravolo.

Probabile Formazione

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Keita.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; L. Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Di Gaudio.

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker