Inter: plusvalenze preziose in arrivo, ma c’è un grosso rischio

Inter: plusvalenze preziose in arrivo, ma c’è un grosso rischio

Inter, capitolo plusvalenze

Così come l’anno scorso, l’Inter ha bisogno di cedere qualche giocatore per risanare il bilancio dell’esercizio corrente. Per fare ciò, serviranno plusvalenze provenienti soprattutto dai giovani del vivaio.

Tali cessioni, i nerazzurri le imposteranno tutte alla stessa maniera, ossia cedere però con il diritto di recompra dopo 12-24 mesi. Secondo il Corriere dello Sport, i principali indiziati a partire ad oggi sono Radu ed Emmers al Genoa, Valietti e Bettella in direzione Sassuolo e Puscas che piace al Levante. Cedere questi giovani farà respirare le casse nerazzurre, è vero, ma insorge un rischio. Mandando via tutti questi talenti in una volta, l’Inter rischia di trascurare fortemente la seconda squadra. Con il nuovo sistema dunque, i nerazzurri rischiano di compromettere il settore giovanile.