Inter, pronte due cessioni per agevolare la lista Champions: i nomi

Inter, pronte due cessioni per agevolare la lista Champions: i nomi

Le ultime in casa Inter

La sentenza Uefa, come ribadito questa mattina, non stravolgerà i piani del mercato in entrata per l’Inter. I nerazzurri invece, sono pronti ad effettuare qualche cessione per poter inserire qualche nuovo acquisto nella lista Champions.

“La dirigenza ha sempre l’obiettivo di recuperare i 45 milioni soprattutto grazie ai gioiellini della Primavera, ma il sacrificio di qualche uomo di peso della prima squadra potrebbe facilitare l’impresa. Eder e Candreva, per esempio, piacciono molto soprattutto all’estero (Spagna, Inghilterra, Cina), anche se le loro cessioni non garantirebbero grandi plusvalenze. Sui giovani, merito dell’ennesima stagione super della Primavera, c’è invece la fila. Nessuna trattativa è stata definita ma tante sono a un punto di svolta. Radu e Valietti, due tra i più contesi, sono sempre molto vicini al Genoa (affare da 12 milioni di euro con diritto di ricompra nerazzurra, in cambio di Salcedo e Serpe). Anche Zaniolo è tra i più appetibili: il Sassuolo è pronto a investire 6 milioni e adesso sulla mezzala c’è anche la neopromossa Parma. Pinamonti, invece, potrebbe anche andare all’estero e in A piace a Roma e Genoa. E ieri l’Inter ha incontrato il Pescara per parlare di Marco Carraro, il 20enne centrocampista già in Abruzzo in prestito nella scorsa stagione”.

(GdS)