Inter, Spalletti perde i pezzi: mezzo spogliatoio non lo segue piú

Inter, Spalletti perde i pezzi: mezzo spogliatoio non lo segue piú

Luciano Spalletti e l’Inter potrebbero separarsi. Secondo il Corriere della Sera il tecnico toscano non godrebbe piu della fiducia di buona parte dello spogliatoio.

Il Corriere della Sera scrive così in merito al futuro del tecnico interista: “L’Inter è assalita dai dubbi: gran parte dello spogliatoio non è più con il tecnico, ma la società non ha pronta un’alternativa valida e non ritiene opportuni salti nel buio”.

Spalletti non avrebbe più il controllo dell’Inter

Il quotidiano prosegue: “Antonio Conte non salirà in corsa su un carro rotto e il nome dell’ex interista Esteban Cambiasso appare piú una suggestione che una soluzione. Nomi si accavallano, per ora siamo solo alle illazioni, la società non ha preso provvedimenti. Per ora, appunto. Gioca a favore di Spalletti anche l’assenza del presidente Steven Zhang, partito per gli Usa.”

Il tecnico ex Roma e Zenit, si è detto convinto di avere lo spogliatoio dalla sua parte ma le sue dichiarazioni vengono definite dal quotidiano contraddittorie: “Spalletti prova a spiegare ma finisce per dare versioni opposte. ‘A me sembra che i giocatori mi seguano ancora’, dice. Ma alla domanda se occorra un attestato di fiducia della società, risponde cosí: ‘Forse serve per chi è borderline, se uno è borderline e ci vede questo allora sì, serve’. La traduzione è ovvia: se ci sono giocatori che non sanno se resterò, allora la società si faccia sentire”.

Fonte: Corriere della Sera