Inter sufficientemente competitiva, ma occhio alle occasioni (Libero)

Inter sufficientemente competitiva, ma occhio alle occasioni (Libero)

Poche ore all’apertura della finestra invernale del calciomercato e le squadre si preparano per cogliere le occasioni. Libero quest’oggi analizza le probabili mosse dell’Inter, che a meno di grandissime occasioni non dovrebbe apportare modifiche sostanziali all’ossatura della squadra.

Mercato di basso profilo

Secondo il quotidiano il mercato dell’Inter manterrà un profilo basso a meno di occasioni ritenute adeguate e sostenibili. Dal livello calcistico a quello del rispetto del Fair Play ancora vigente: “I nerazzurri non dovranno operare grandi manovre perché la rosa di Spalletti è sufficientemente competitiva per gli obiettivi rimanenti di stagione“.

Resta comunque il fatto che potrebbe esserci un innesto nel caso un difensore centrale dovesse decidere di partire: “Qualora uscisse uno tra Miranda e Ranocchia, si provvederà al rimpiazzo“. Occhio alle occasioni, specialmente a centrocampo, dove circolano i nomi di Ozil e Ramsey. L’unico possibile esubero potrebbe essere quello di Antonio Candreva, sul quale è forte l’interesse del Torino. Lo scoglio però potrebbe essere rappresentato dall’alto stipendio che il numero 87 percepisce a Milano.

Conclude il quotidiano: “Ritorna dal prestito al Santos, invece, Gabigol che potrebbe diventare un’occasione in prestito per le piccole di Serie A qualora i nerazzurri non riuscissero a venderlo a 20 milioni (è vivo il duello FlamengoWest Ham)”.

Fonte: Libero