Inter News

Inter, tutto su Herrera: sarà lui il primo extracomunitario

Dopo il colpo Diego Godin, l’Inter sta facendo passi avanti per un altro svincolato di lusso. Piero Ausilio infatti sta lavorando al sì del centrocampista Hector Herrera del Porto. Elemento di grande esperienza e ha deciso di non rinnovare coi lusitani, andando in scadenza il prossimo 30 giugno.

Herrera sarà il primo extracomunitario dell’Inter

Come riporta questa mattina Tuttosport, “l’Inter è disposta a concludere l’affare nonostante questo comporti la necessità di giocarsi subito il primo slot da extracomunitario (sul messicano pure Milan e Roma). Rischio comunque calcolato per almeno un paio di buoni motivi: in primis Herrera, nell’Inter che verrà, sarà titolare inamovibile.

Leggi anche  Vecino, l'uomo Champions carico per il campionato

In secondo luogo, volendo il club regalarsi due big a centrocampo, è inevitabile che uno possa essere acquistato a zero. Non a caso Marotta aveva avvicinato Ramsey ma le richieste del gallese erano troppo alte per il budget a livello di ingaggi messo a disposizione da Suning”.

Sul centrocampista ci sono diverse squadre europee, ma il messicano ha già deciso: priorità all’Italia. L’Inter, attraverso il direttore Sportivo, Piero Ausilio e il neo amministratore delegato, Beppe Marotta, muoverà nei prossimi giorni, passi ufficiali con l’entourage del giocatore per cercare di definire l’affare. Herrera si avvicina a grandi passi.

Fonte: Tuttosport

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.
Close
Close