Inter News

Nazionale | Svolta nella scelta del ct. Mancini superato, ora tocca a…

Il nuovo Ct della Nazionale

Nuova svolta nella decisione per nominare il nuovo Ct azzurro. Nelle ultime settimane il nove che aveva preso piede era quello di Roberto Mancini. Ora la svolta, sembra sempre più sicuro che a sedere sulla panchina italiana sarà Carlo Ancelotti. L’ex allenatore di Milan, Real e Bayern (squadra con cui è ancora sotto contratto) sembra essere la scelta migliore. Ancelotti è il favorito di Malagò, presidente del coni e avebbe anche l’appoggio di Costacurta. Carlo Ancelotti ha tutti i requisiti per diventare il prossimo ct: ha l’età giusta, esperienza internazionale e carisma per poter affrontare una rinascita come quella del calcio italiano. Superato dunque Roberto Mancini nella gerarchie ora si va verso la conclusione. L’ufficialità della nomina dovrebbe avvenire dopo il 20 maggio, una volta conclusa la serie A.

La nomina ufficiale

La nomina ufficiale dovrebbe arrivare, come detto dopo il 20 maggio. Non ci sarà da attendere molto comunque, visto che Ancelotti potrebbe già sedere sulla panchina azzurra in Svizzera, il 28 maggio contro l’Arabia Saudita, amichevole programmata. Il nuovo ct dovrà essere scelto a breve termine ed ora, tra Mancini, Di Biaggio ed Ancelotti, il favorito è proprio quest’ultimo. Se L’ex tecnico di Real e PSG accettasse, tra i collaboratori stretti del nuovo ct entrerebbe anche Andrea Pirlo, che ha avuto Ancelotti allenatore al Milan: tra i due era noto il feeling, che è rimasto tale. Pirlo potrebbe ricoprire un ruolo importante nella prossima nazionale, creando, insieme al suo ex allenatore, le basi per la rinascita del calcio italiano, dopo il fallimento mondiale di Gian Piero Ventura.

Fonte: Repubblica

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker