Joao Mario, è lui la chiave per convincere il Tottenham a cedere Dembèlè

Joao Mario, è lui la chiave per convincere il Tottenham a cedere Dembèlè

Asse Milano-Londra caldissimo: sul piatto Joao Mario e Dembèlè

Secondo indiscrezioni riportate questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, Inter e Tottenham potrebbero essere protagonisti di un clamoroso scambio. A Londra andrebbe Joao Mario, e a Milano approderebbe Dembèlè che piace molto a Spalletti.

“Gli Spurs vorrebbero prolungare l’attuale contratto del belga ben oltre il 2019, possibilmente fino al 2023. Le tempistiche dei tre soggetti in causa non coincidono e il centrocampista si avvicina al Mondiale con un contratto ‘vivo’ ancora per poco più di 12 mesi. La necessità di sistemare Joao Mario consente di rispolverare la figura di Kia, finita un po’ ai margini dopo aver portato il portoghese e Gabigol all’Inter nell’estate del 2016 per una cifra complessiva di 74,5 milioni euro bonus inclusi. Una cifra che ha lasciato strascichi sulla gestione sportiva nerazzurra visto che il rendimento dei due non è stata lontanamente adeguata alla spesa. A distanza di due anni l’Inter continua a combattere, in maniera ottimale, con i limiti del Fair Play Finanziario anche per questo motivo. Kia può tornare utile”.

Questo è quello che scrive la rosea. Il forte centrocampista belga, piace molto a Spalletti che vorrebbe avere a disposizione l’esperienza e la forza fisica di Dembèlè. Vedremo se Piero Ausilio lo accontenterà.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.