FeaturedInter News

Juventus e Inter, slalom parallelo: a breve Marotta e la resa dei conti

Pubblicità

La data è segnata sul calendario e cerchiata di rosso. Venerdì 7 dicembre, il luogo: lo Juventus Stadium di Torino.

Quella sera andrà in scena quello che, a tutti gli effetti, potrebbe essere un incontro chiave per il campionato. Juventus contro Inter. La squadra che ha vinto gli ultimi sette campionati contro quella che si sta rialzando dopo anni di alti e bassi.

Napoli permettendo, ovviamente. Perché se la Juve è lassù bella comoda in vetta, la seconda piazza è al momento una cosa a due tra Spalletti e Ancelotti. Ma è anche vero che il Napoli è ormai da anni abituato a lottare, per quanto possibile, contro l’armata bianconera mentre l’Inter così in alto non c’era da un po’.

Leggi anche  Paolo Condò svela: "Ecco perchè Icardi non potrebbe accettare Pastore"

Juve e Inter protagoniste di uno scambio al vertice

Beppe Marotta ha risolto ufficialmente ieri il rapporto con la Juve ed entro fine anno firmerà con l’Inter. Due squadre con un percorso molto simile, tra impegni di campionato e di Champions League. A partire da questo sabato, quando l’Inter ospiterà il Genoa a San Siro e la Juve il Cagliari allo Stadium. Due squadre (rossoblù) in buona salute, coefficente di difficoltà più o meno uguale.

Martedì e mercoledì è già tempo di Coppe. L’Inter ospita il Barcellona dopo la scoppola del Camp Nou, la Juve il Manchester United di Mourinho. Compito più difficile per i nerazzurri ma lo special one farà di tutto per complicare i piani alla Signora. Si compensa il livello di difficoltà alla successiva di campionato quando l’Inter farà visita all’Atalanta (gara mai facile) ma la Juve se la vedrà con il Milan a San Siro, impegno certamente più complicato. Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali, che porterà via uomini ed energie ad entrambe le squadre, riecco il campionato con due impegni abbordabili in casa per entrambe le squadre. La Juve affronterà la Spal, l’Inter il Frosinone.

Leggi anche  Totti, che bordata a Spalletti sul suo addio: il tecnico replica in conferenza

Inter e mezzo di lusso in Champions con la Juve che ospiterà il Valencia a Torino mentre l’Inter avrà più difficoltà a sfidare il Tottenham a Londra. Ultima di campionato con doppio impegno complicato: Juventus che fa visita alla storica rivale Fiorentina, Inter in casa della Roma. Poi fine dell’attesa, ecco il big match. Cinque settimane di attesa, un percorso quasi parallelo. E poi, l’una contro l’altra per la sfida che, volenti o nolenti, può valere un pezzo di scudetto. Ecco perché quella data è cerchiata di rosso sul calendario.

Leggi anche  Lautaro show, San Siro ai suoi piedi: Spalletti sa di aver creato...
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker