Kondogbia, Marcelino sottolinea l’ingenuità commessa dall’Inter

Kondogbia, Marcelino sottolinea l’ingenuità commessa dall’Inter

Le parole di Marcelino su Kondogbia

Intervistato in esclusiva da Marca, Marcelino Garcia Toràl, tecnico del Valencia, ha parlato dell’acquisto a titolo definitivo di Kondogbia punzecchiando un pò l’Inter.

“È un calciatore che ha fatto davvero tutto il possibile per venire a Valencia. È stato il vero responsabile delle sue performance. Cerchiamo sempre di trasmettere sicurezza, lui l’ha guadagnata: il nostro lavoro è stato molto semplice. Una volta valutate le cifre del trasferimento e le sue prestazioni, ci possiamo dire che abbiamo preso un giocatore a buon mercato”. 

Queste le parole di Marcelino. Gli spagnoli, nella giornata di ieri, hanno ufficializzato il colpo Kondogbia versando nelle casse dell’Inter 25 milioni. La cifra, precedentemente pattuita per esercitare il diritto di riscatto, è stata più che abbordabile. Marcelino infatti, dichiarando di aver preso il giocatore a buon mercato, ha voluto lasciar intendere di aver preso un giocatore forte a poco prezzo. Visti dunque i prezzi del mercato moderno e del valore del centrocampista francese, l’Inter ha perso un buon giocatore per una cifra poi non troppo alta. I nerazzurri erano consapevoli che avrebbero perso il giocatore e quindi il lavoro del DS Ausilio è stato proiettato su altri profili. In primis, quello di Nicolò Barella, con la quale c’è stato un incontro con l’agente proprio ieri.