Lautaro Martinez, ecco come sarebbe andata se non l’avesse preso l’Inter

Lautaro Martinez, ecco come sarebbe andata se non l’avesse preso l’Inter

Lautaro Martinez, che colpo di Ausilio

L’attaccante classe 1997, è stato seguito dal DS nerazzurro Piero Ausilio per diversi. Questa mossa di seguire Lautaro Martinez prima, ha fatto sì che la valutazione del giocatore non lievitasse troppo.

“L’avvicinamento di Lautaro al mondo nerazzurro prosegue a passi da gigante ed è ormai tanta l’attesa per il 9 luglio, quando l’attaccante argentino sbarcherà ad Appiano Gentile per il primo giorno del raduno estivo. Martinez è stato il primo acquisto dell’Inter per la stagione ’18-19, un investimento importante – oltre 20 milioni – per strapparlo a una foltissima concorrenza. Anzi, l’impressione è che se l’Inter non si fosse mossa a inizio febbraio con un blitz in Argentina del ds Ausilio, oggi Martinez sarebbe probabilmente già di un’altra squadra europea che l’avrebbe pagato molto di più. Invece l’ormai ex bomber del Racing de Avellaneda – vice capocannoniere sia del campionato argentino con 13 reti che della Coppa Libertadores con 5 – sarà dei nerazzurri”.

Lo scrive Tuttosport.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.