Lautaro Martinez, secondo Tevez l’Inter ha fatto un affare per vari motivi

Lautaro Martinez, secondo Tevez l’Inter ha fatto un affare per vari motivi

Le parole di Tevez su Lautaro Martinez

Intervistato in esclusiva dal Corriere della Sera, l’ex attaccante di Juventus e Manchester United Carlos Tevez, ha parlato anche di Lautaro Martinez, neo-acquisto dell’Inter.

Deluso?
“Ci ho sperato, ero tornato al Boca dalla Cina per quello, poi però ho avuto una lesione muscolare e lì ho capito che non ce l’avrei fatta. Sento l’età che passa, recuperare diventa sempre più lento. E poi mica possiamo andarci tutti al Mondiale, no? Guardate Icardi”.

Ha fatto bene Sampaoli a non convocarlo?
“Mauro è forte ma la concorrenza enorme. Dybala e Higuain non potevano mancare, mi aspetto un grande Mondiale da entrambi”.

Non ci sarà nemmeno Lautaro Martinez.
“Que jugador, che giocatore. Impressionante. Ha fame, cattiveria, tecnica. Mi ricorda me qualche anno fa. Dei giovani argentini è il migliore in assoluto. E può diventare ancora più forte. L’Inter ha fatto un affare a prenderlo, vi farà impazzire”.

L’Italia dopo 60 anni non ci sarà. Sorpreso?
“Seguo tutte le partite alla tivvù e ho la stessa sensazione di quando giocavo da voi: vi manca il potrero, il campetto, i ragazzini sanno tutto di tattica ma la palla non la toccano bene. In Argentina si gioca ancora per la strada, la differenza sta lì. Guardate Pirlo: non è all’accademia che s’impara a giocare così”.

Eppure quest’anno il campionato italiano sembra in crescita.
“La Juve però è sempre davanti a tutti anni luce, il settimo scudetto non mi ha sorpreso, non ho mai creduto molto alla vittoria del Napoli. La Juve cambia giocatori ma resta fortissima. Ha una mentalità vincente, unica”.

Questa la lunga intervista all’Apache.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.