notizie inter flash

Lazio, striscione vietato per l’ultras dell’Inter morto: la Curva lascia lo stadio

Gli Irriducibili Lazio hanno abbandonato la curva pochi minuti dopo l’inizio della partita contro il Torino. Un gesto plateale per protestare contro la decisione di non far entrare nello stadio lo striscione in ricordo di Daniele Belardinelli, l’ultrà nerazzurro morto durante gli scontri che hanno anticipato Inter-Napoli di mercoledì scorso.

Leggi anche  Inter, offerto Ranocchia all'Empoli: i motivi del rifiuto dei toscani

“Un ultras non muore mai: Daniele con noi”. Questo recitava lo striscione che poco prima del fischio iniziale era stato esposto in piazza di Ponte Milvio, nella zona dell’Olimpico.
Gli Irriducibili tornano in curva Nord solo all’inizio del secondo tempo. E lo fanno gridando “Daniele uno di noi”, ma senza bandiere e simboli.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.
Close
Close