Se viceversa farà ritorno nella capitale spagnola, può nascere qualcosa perché ad Ausilio e Marotta piace.E poi ci sono i sogni ovvero Kroos e Isco, i fuoriclasse che potrebbero “cambiare” l’Inter, due colpi possibili solo se la storia di uno o dell’altro con il Real si rompesse perché di chances di acquistarli, vista l’entità delle clausole rescissorie, non ce ne sono. Isco dei due è quello più fuori dal Real, ma siamo a gennaio e da qui all’estate possono succedere tante cose. Per non parlare della variabile Icardi che a Perez in caso di addio di Benzema potrebbe interessare parecchio. Ma questa è un’altra storia”.