Fc Inter News 1908Inter 1908Inter News

(LIVE) Spalletti in conferenza stampa pre-Napoli. Le parole

Le parole di Spalletti

Intervenuto in sala stampa ai microfoni dei giornalisti presenti, il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti ha risposto alle domande legate all’importante partita in programma domani sera alle 20:45 e non solo.

Ecco alcune domande poste al tecnico di Certaldo

Come si riparte dopo quanto accaduto domenica scorsa?

“Intanto scusate il ritardo, stavamo lavorando con la squadra. E’ chiaro che cose come quella che è successa domenica ti rimangono addosso, perché siamo molto più legati di quanto si veda da fuori. Molto più amici e in contatto di quanto sembri. In questo caso, come ho detto ieri, Astori era un capitano del calcio e non solo della Fiorentina. Ci lascia in eredità l’esempio di come la lealtà renda più sottile il confine dell’essere avversari. Tutti lo salutavano quando lo incontravano. E’ una cosa che ti lascia il segno e sarà un segno infinito”.

Cosa servirà per fare meglio del Napoli, che arriverà arrabbiato?

Leggi anche  Suning Inter, parla Bellinazzo: "Quando andrà via Thohir, i nerazzurri...

“Loro arrivano arrabbiato dopo un passo falso, noi dopo qualcuno di più, per cui la nostra dovrebbe essere superiore. Bisognerà essere quasi perfetti perché la squadra di Sarri e la sua idea di calcio potrebbero dare spunti a chi dovrà decidere su quali concetti ripartire con il nostro calcio. Spesso si fanno paragoni con il calcio in televisione ma ci sono esempi da cui prendere spunti e uno di questi è il Napoli”.

“Difficile ripartire dopo quello che è successo? Sono cose che ti rimangono addosso, perché noi siamo molto più legati di quanto non si possa vedere da fuori. Davide era un capitano non solo della Fiorentina ma del calcio in generale, ci lascia in eredità la sua lealtà, un confine sottilissimo tra l’essere avversario e compagno di squadra. Mi ricorderò sempre come sono venuti nel mio ufficio i calciatori a dirmi questa cosa qui, è una cosa che ti lascia il segno, sarà un segno infinito”.

REAZIONE“Il Napoli arriva arrabbiato dopo un passo falso, noi ne abbiamo fatti di passi falsi, se parliamo di reazioni la nostra dovrà esser superiore. Ci sarà da esser perfetti, la squadra di Sarei e la sua idea di calcio potrà dare spunti a chi dovrà decidere su quali concetti dovrà ripartire”.

(Fonti: FC Inter 1908, FC Inter News).

Leggi anche  Maicon: il compleanno di una farfalla diventata un Colosso (con un paio di denti in meno)

Potrebbe interessarti anche...

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker