Lo strano caso di Joao Mario, il portoghese “coccolato” da Ausilio e Spalletti

Lo strano caso di Joao Mario, il portoghese “coccolato” da Ausilio e Spalletti

Le ultime su Joao Mario

Quando l’avventura di Joao Mario sembrava essere giunta al capolinea, Spalletti e il DS Ausilio hanno iniziato a rincuorare l’ex Sporting.

Ci spieghiamo meglio: il tecnico di Certaldo e il dirigente, non vogliono “blindare” il giocatore, bensì cercare di tutelarlo da un ambiente che dopo determinate dichiarazioni non vuole più vederlo.

“In compenso però ha ricevuto parole di appoggio da parte sia di Spalletti sia del ds Ausilio. Il tecnico lo ha incoraggiato sul campo, invitandolo a non ascoltare il pubblico e a dare tutto per la squadra. Il dirigente invece nel dopo gara lo ha preso a parte negli spogliatoi e lo ha rincuorato. I due hanno parlato anche di futuro e di mercato”.

Questo è quanto scritto dal Corriere dello Sport.