Calciomercato Inter

Malcom Inter, ecco perchè non c’è fretta di chiudere l’affare

Malcom Inter, affare congelato ma i nerazzurri sono ottimisti

Malcom Inter, stando a quanto riporta quest’oggi la Gazzetta dello Sport, la trattativa per il brasiliano del Bordeaux starebbe tardando a decollare, ma il giocatore vuole i nerazzurri.

“Non c’è fretta di chiudere l’operazione: più passano i giorni, più il club francese sta capendo di non poter (e forse neppure voler) trattenere in organico un calciatore scontento, disposto ad arrivare ai ferri corti con la società. Venerdì è in programma il raduno del Bordeaux, Malcom è regolarmente tra i convocati, ma allo stesso tempo vorrebbe veder chiarita la sua situazione prima di quella data, a costo di chiedere un incontro ai suoi dirigenti. Oltrepassato il 29 giugno, e scavalcato pure quel limite temporale del 30 che per l’Inter è spartiacque per ovvi motivi di bilancio, Ausilio farà scattare l’affondo decisivo. La prima offerta, in ogni caso, è già partita: sette milioni di prestito oneroso, più un diritto di riscatto entro il 30 giugno 2019 per ulteriori 30 milioni di euro. Questo è giunto all’orecchio del Bordeaux dall’Inter, tramite l’agente Federico Pastorello che sta lavorando all’operazione”.

Questo è quanto scritto dalla rosea. Per il buon esito della trattativa filtra ottimismo da ambo le parti. L’affare potrebbe decollare definitivamente verso i primi di luglio, salvo imprevisti e colpi di scena. Vedremo come si lavorerà.

Leggi anche  Joao Mario, il tecnico del West Ham lo visionerà per Inter Roma, ma...

Potrebbe interessarti anche...

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker