Inter News

Marco Materazzi, le parole sull’arrivo di Nainggolan e su Mauro Icardi

Pubblicità

Le parole di Marco Materazzi

Intervistato in esclusiva dai microfoni della Gazzetta dello Sport, Marco Materazzi ha commentato l’acquisti di Radja Nainggolan e non solo.

“Radja Nainggolan è un grandissimo acquisto, è il puntello giusto per affrontare una stagione che si prospetta bella entusiasmante, ricca di soddisfazioni… e c’è anche la Champions League: solo quello è già un bel vedere”.

De Vrij, Asamoah, Martinez, Nainggolan, e adesso ecco il colpo Politano. Il mercato dei nerazzurri è già super?
“I dirigenti stanno facendo un ottimo lavoro. De Vrij mi piace molto come giocatore e come atleta. Abbiamo un allenatore molto intelligente che ha già detto che si potrà giocare a tre dietro: in quel modulo l’olandese si trova bene, lui e Skriniar sono diversi e si completano. Asamoah mi piace: è stato importante per la Juve. Politano è cresciuto tantissimo”.

A proposito di Juve: la vede un po’ meno lontana?
“L’Inter dopo il 2010 ha cambiato tantissimo: ora succede di meno. Giocando insieme cresce l’amalgama, l’amicizia, il gruppo”.

Spalletti quanto conta?
“Luciano non si discute: come lavoro ha sempre fatto grandi cose tra gli anni di Roma e l’Inter, ma c’è la piccola macchia dello scudetto. Gli auguro che possa vincerlo all’Inter, perché anche lui ha imparato ad apprezzare che cosa significano questi colori per i tifosi nerazzurri”.

E Icardi? Per lei resterà?
“Penso di sì. Da tifoso voglio uno che segni 30 gol, non i 110 milioni della clausola. Mauro è “dentro” l’Inter, al di là di ciò che appare è più maturo dell’età e per quello che fa in campo non gli si può rimproverare niente. Ognuno poi fa la sua vita e deve avere la personalità per tenere fede alle sue idee”.

Ieri era il secondo compleanno della gestione Suning.
“L’Inter è in Champions: carta canta, va data fiducia ai cinesi”.

Questa l’intervista all’ex difensore nerazzurro.

Leggi anche  Inter Zanetti, lo storico capitano spiega cosa voglia dire questo club
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker