Marotta e Ausilio cercano un terzino sinistro: ecco la novità dalla Svizzera

Marotta e Ausilio cercano un terzino sinistro: ecco la novità dalla Svizzera

Marotta è diventato da ventiquattro ore il nuovo amministratore delegato dell’Inter. Assieme a Piero Ausilio ed alla squadra di osservatori, ha il compito di rinvigorire la rosa nerazzurra, in modo da riportarla finalmente al top.

Ogni reparto potrebbe ricevere almeno un innesto tra il mercato invernale e, soprattutto, quello della prossima estate. Il tutto dovrà essere assecondato dalla squadra sul campo, la quale è chiamata a conquistare nuovamente l’accesso alla prossima Champions League.

Nuovo nome per la sinistra: ecco Loris Benito

Il ruolo su cui si punterà maggiormente sarà sicuramente il centrocampo. Troppo importante affiancare a Brozovic un altro uomo di esperienza per gestire al meglio le partite più complicate.

L’altro ruolo, che da anni all’Inter crea problemi, è il terzino sinistro. Asamoah ha ben condotto finora la stagione, ma le ultime due partite horror hanno rimesso in discussione la posizione. Ecco perchè Marotta ed Ausilio si sono portati avanti inviando uno scout a vedere Young Boys – Juventus.

In particolare serviva un report sul terzino degli svizzeri, Loris Benito. Il classe ’92 ha conquistato consensi grazie alla sua ottima stagione, sia in campionato che in Europa. Sempre titolare, Benito ha siglato anche 3 reti nella lega svizzera.

Il costo del cartellino non è alto, si parla di circa 4/5 milioni di euro, ma il suo contratto scade a Giugno 2019. Motivo in più per la dirigenza nerazzurra di approfondire la conoscenza di questo calciatore per poi decidere se provare a portarlo a Milano a costo zero.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.