Mercato Inter, Marotta sogna Milinkovic e prepara lo sgambetto alla Juve

Mercato Inter, Marotta sogna Milinkovic e prepara lo sgambetto alla Juve

Mercato Inter – In un articolo pubblicato stamane dal Corriere della Sera, si legge di un possibile sgambetto di Marotta alla Juventus. L’ormai prossimo Amministratore Delegato interista, non vede l’ora di poter mettere i bastoni tra le ruote al suo ex club. Il tutto, avrebbe come protagonista l’acquisto di Sergej Milinkovic-Savic dalla Lazio.

Il centrocampista serbo, arrivato nella capitale nell’estate del 2015 dal Genk per ben 18 milioni di euro, si è consacrato definitivamente la passata stagione. Dopo la splendida annata del 2017/2018 infatti, su di lui si sono avventati gran parte dei top club europei. Uno su tutti il Real Madrid che, vista la possibilità di perdere Luka Modric, aveva visto in lui l’erede ideale del croato. Alla fine però, Florentino Perez decise di nin affondare il colpo. L’arrivo di Marotta in nerazzurro inoltre, che con Lotito condivide un ottimo rapporto, mette i nerazzurri nelle condizioni di poter sorpassare la Juventus che segue Milinkovic dall’estate scorsa.

Mercato Inter, per Milinkovic-Savic servono almeno 100 milioni

Che Lotito abbia sempre sopravvalutato tutti i suoi gioielli è ormai noto a tutti. Adesso però, vista la stagione non proprio entusiasmante del suo n°21, difficilmente il patron del club romano potrà pretendere cifre astronomiche. L’auspicio è che il Presidente della Lazio riservi a Marotta un “trattamento amichevole” concedendo al club di Corso Vittorio Emanuele una corsia preferenziale. Il Corriere della Sera, sulla complicatissima vicenda, scrive: “In effetti ora il vulcanico presidente, dopo aver rinnovato il contratto al serbo, sembra essersi pentito della scelta soprattutto perché Milinkovic-Savic non sta attraversando un momento di brillantezza. C’è chi sostiene che in agosto Marotta, allora dirigente della Juventus, avesse chiesto al numero uno laziale di temporeggiare poiché i bianconeri nell’estate seguente avrebbero presentato una proposta non inferiore a quella del Milan. Ora però l’ex a.d. bianconero sta per trasferirsi all’Inter e, forte dei rapporti personali con Lotito, sogna uno sgambetto alla squadra di Torino. Nel caso, l’asta parte da 120 milioni“.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.