Mercato Inter: tra nuovi arrivati, obiettivi ed esuberi

Mercato Inter: ecco i nomi degli obiettivi di mercato e di chi potrebbe lasciare la squadra

Mercato Inter: sono tanti i nomi sul taccuino di Sabatini e Ausilio per rafforzare la rosa interista, ma sono altrettanti i nomi dei partenti.

Partendo dalla difesa, in entrata è ormai definito l’acquisto di Henrique Dalbert per la fascia sinistra.

Per la difesa centrale restano sempre in lizza i nomi Issa Diop del Tolosa, Mouctar Diakhaby del Lione, Davinson Sanchez dell’Ajax e Kostas Manolas della Roma.

In riferimento alle uscite, i nomi dei possibili partenti sono quelli di Yuto Nagatomo e Davide Santon, principalmente seguiti dalla Sampdoria.

Un’altra cessione da non sottovalutare è quella di Jeison Murillo, seguito anche lui dalla Sampdoria.

A centrocampo, i nomi preferiti da Walter Sabatini sono quelli di Vidal, Naby Keita (seguito pure dal Liverpool)

e Toni Kroos, sicuramente il più difficile da ingaggiare.

Con la Fiorentina, L’Inter ha ormai concluso l’affare per Vecino pagando la clausola rescissoria da 24 milioni pagabili in due rate.

Tra i partenti troviamo Marcelo Brozovic, stimato dallo Zenit di Roberto Mancini, e Gary Medel, conteso tra Boca Juniors e Tigres.

Attenzione al nome di Geoffrey Kondogbia, seguito da Valencia e Barcellona.

Arrivando al settore offensivo, i nerazzurri sembrano essere vicini a Keita Balde della Lazio e Patrick Schick della Sampdoria.

Altro nome importante è quello di Anthony Martial che potrebbe rientrare nell’affare dell’ormai partente Ivan Perisic.

Sul fronte destro resta sempre vivo il nome di Angel Di Maria fortemente richiesto da Luciano Spalletti.

Per le uscite in attacco abbiamo i nomi di Stevan Jovetic richiesto da Marsiglia e Siviglia, e Jonathan Biabiany, che al momento non sembra avere offerte concrete ma che è comunque destinato a lasciare i nerazzurri.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.