Modric, il giornalista precisa: “Per l’Inter sarebbe la torta, non la ciliegina”

Modric, il giornalista precisa: “Per l’Inter sarebbe la torta, non la ciliegina”

Caso Modric, interviene Garlando

Il noto giornalista della Gazzetta dello Sport Luigi Garlando, riferendosi a Modric all’Inter, ha fatto un particolare paragone.

“Anche se l’immagine piace, l’ultima cosa cui assomiglia Luka Modric è una ciliegina. Modric è la torta. E’ il meccanismo più piccolo, che calato nella cassa dell’orologio, fa scattare il tic tac. La migliore Inter della stagione scorsa aveva tre polmoni di gioco: Brozovic, Cancelo e Rafinha. Attenzione, Cancelo non è Vrsaliko. Non è solo spinta verticale. Il portoghese stoppava la palla sotto la suola, apriva lo spettro visivo su tutto il campo e impostava. Era un play laterale. E così la palla in uscita aveva tre vie di fuga: l’impostazione bassa di Brozovic, quella esterna di Cancelo e quella di Rafinha che da trequartista rinculava a raccogliere e dettare. L’Inter ha perso due polmoni su tre”.

Queste le sue parole.