Modric, oggi Pallone D’Oro e futuro vestito di nerazzurro?

Modric, oggi Pallone D’Oro e futuro vestito di nerazzurro?

Con tutta probabilità oggi Modric riceverà il Pallone D’Oro, premio che viene assegnato al miglior giocatore della passata stagione. Il croato è il primo ad interrompere il duopolio Ronaldo Messi, che si andava in scena da dieci anni. Le prestazioni col Real Madrid, col quale ha conquistato la Champions League, e quelle con la nazionale croata fanno del centrocampista blancos il principale candidato al premio.

Nell’anno del mondiale la competizione influenza, come giusto che sia, il giudizio. Il cammino della Croazia nel torneo iridato, sconfitta in finale dalla Francia e secondo posto, gioca sicuramente a favore del centrocampista. Le sue qualità non sono in discussione ed i successi del Real Madrid degli ultimi anni portano anche la sua indelebile firma.

Modric, sogno estivo nerazzurro non ancora abbandonato definitivamente

Quest’estate Modric è stato molto vicino a vestire il nerazzurro. Il calciatore stesso non ha fatto mistero della sua voglia di approdare nel campionato italiano e nello specifico di venire all’Inter. La società lo avrebbe accolto a braccia aperte, ma non ci sono state le condizioni affinché il passaggio di casacca andasse in porto. I nerazzurri avrebbero ancora bisogno di un calciatore del suo spessore a centrocampo.

La partita di Londra ne è stata un esempio, si è vista la mancanza di abitudine dei giocatori interisti ad affrontare in maniera tranquilla partite decisive. Il passaggio in nerazzurro potrebbe però essere stato solo rinviato. Se un suo passaggio in nerazzurro a gennaio è poco probabile, non così sarà a giugno. Il croato ha il contratto in scadenza nel 2020, quindi l’ultima finestra a disposizione del Real per monetizzare una sua cessione è quella della prossima estate.

Le Merengues rischieranno di perderlo a zero fra due anni o cederanno alle richieste del giocatore e lo libereranno per i nerazzurri?

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.