Modric si – Modric no. I tifosi del Real Madrid divisi sul croato

Modric si – Modric no. I tifosi del Real Madrid divisi sul croato

Sembra che Luka Modric, 33 anni vicecampione del mondo, divida non solo i tifosi interisti ma anche i tifosi della “Casa Blanca”

I tifosi interisti sono divisi. Da una parte gli appassionati nerazzurri affermano che Luka Modric è un fuoriclasse assoluto, ma ha 33 anni e spendere una grossa cifra per il suo acquisto e per il suo ingaggio andrebbe contro ogni logica. Non solo. Tatticamente come può essere collocato? La paura di questi tifosi è che Modric non sia atleticamente fresco e che nell’attuale centrocampo dell’Inter non vi siano grandi interdittori.

L’altra fetta del popolo nerazzurro, invece, sostiene che Modric sarebbe il colpo migliore degli ultimi dieci anni almeno. Ovviamente, i pro – Modric si basano sul palmares del fuoriclasse croato che ha vinto tutto quello che c’era da vincere con il Real Madrid (quattro volte Campione d’Europa) ed è fresco vice campione del Mondo. Inoltre Modric è in pole position per l’assegnazione del Pallone d’Oro.

Bastano questi argomenti per confondere il tifoso nerazzurro che non si schiera e che vive gli ultimi giorni di mercato in totale confusione?

Come la pensano i tifosi della “Casa Blanca”

Su Marca. com, in media, su ogni articolo dedicato a Luka Modric vi sono dai 600 agli 800 commenti degli appassionati madridisti. La divergenza di opinioni riscontrata per i tifosi interisti sembra non esserci per i “ventiladores della camiseta blanca”. Tutti d’accordo che Modric è un fuoriclasse assoluto, che ha ancora davanti almeno quattro anni di carriera (sulla scorta delle recenti esperienze al Barcellona di Andres Iniesta e di Xavi Hernandez) e, dunque, la perdit sarebbe gravissima.

Ecco la ragione per cui i madridisti pensano che Luka Modric non abbia alcuna voglia di cambiare club come ha fatto Cristiano Ronaldo a luglio, nel passaggio dal Real Madrid alla Juventus. Per loro è impossibile pensare che un calciatore possa preferire un altro club diverso dal Real. Per questo i loro fan sono concordi nel pensare che gli agenti stiano bluffando per riuscire a strappare a Florentino Perez l’ultimo contratto della vita a più di 15 milioni di euro a stagione.

Manca poco al fatidico incontro, faccia a faccia, tra Luka Modric e Florentino Perez. Da quel faccia a faccia si capirà se il miglior numero diciannove del mondo indosserà la camiseta blanca o la gloriosa maglia nerazzurra. Un dato è certo. Mai parole furono più appropriate per descrivere lo stato attuale del club nerazzurro: Inter is here.

 

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.