Moratti: “Conte? Anche Spalletti era bravo”. Poi il consiglio a Zhang…

Moratti: “Conte? Anche Spalletti era bravo”. Poi il consiglio a Zhang…

Massimo Moratti è intervenuto ai microfoni della Gazzetta dello Sport, con dichiarazioni importanti. L’ex Patron nerazzurro si è soffermato sul momento della squadra, un calo fisiologico che si verifica da diverse stagioni. Poi il consiglio “Simeone” e gli elogi alla nuova proprietà.

Inter, Le parole di Massimo Moratti

Sul calo invernale: “Ogni anno è la stessa roba. Arriviamo ai primi di gennaio, anzi un po’ prima di Natale, e c’è il crollo. Questo è un fenomeno da capire”

Su Nainggolan e Perisic: “Sono colpevoli di non essere al massimo della forma, avrebbero ancora tempo adesso per esprimersi. Credo ci sia da rivedere un po’ tutto il gruppo”

Su Conte: “Un allenatore con un Dna più nerazzurro? Non so dove lo possano trovare. Certo c’è Simeone ma insomma. Conte è comunque un ottimo allenatore, ha fatto bene anche lui. Ma era bravo anche Spalletti, l’importante è che si comportino bene quando sono qua”.

Su Zhang: “Sta facendo il massimo che possa fare, non ha nessuna colpa. Sta cercando di farsi la sua esperienza che purtroppo all’Inter è sempre un po’ di sofferenza”