Piero Ausilio, ecco quanto può incassare il DS interista dai giovani

Piero Ausilio, ecco quanto può incassare il DS interista dai giovani

Piero Ausilio, plusvalenze preziose in arrivo

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, riporta un Piero Ausilio sempre più affamato di plusvalenze provenienti dai giovani del vivaio per risanare il bilancio. Il DS nerazzurro ha le idee ben chiare e già qualche è con le valigie in mano.

“Le parti si riaggiorneranno oggi per provare a chiudere, anche se su Emmers i nerazzurri non hanno ancora sciolto le riserve. Per il belga, infatti, resta viva anche l’ipotesi Chievo. L’Inter, che conta di recuperare i 45 milioni di plusvalenze richieste dal fair play Uefa (entro il 30 giugno) grazie ai gioiellini della Primavera, mette sul piatto anche Nicolò Zaniolo. La 18enne mezzala è sempre più vicina al Sassuolo: il direttore sportivo Giovanni Rossi, appena tornato in Emilia dopo l’esperienza di Cagliari, è pronto a investire 6 milioni per vestirlo di neroverde. L’Inter manterrà sul giocatore classe 1999, così come per gli altri giovani in partenza, un diritto di ricompra. Infine due canterani nerazzurri potrebbero seguire l’ex condottiero della Primavera, Stefano Vecchi, in Serie B al Venezia in prestito: si tratta del portiere Michele Di Gregorio (prima però rinnoverà fino al 2022 con l’Inter) e della punta Matteo Rover”.

Questo è quanto scritto dal noto giornale sportivo rosa riguardo il capitolo giovani in casa Inter.