Fc Inter News 1908Inter 1908Inter News

Piero Ausilio sull’Inter: “Per ricostruirla servirà pazienza”

Pubblicità

Le parole di Piero Ausilio

Per qualche settimana è stato al centro della bufera a causa dei malumori dei tifosi non soddisfatti del mercato invernale, soprattutto sulla vicenda Pastore. Piero Ausilio però, durante il corso dell’evento organizzato dall’Inter, ha spiegato cosa bisogna fare per ricostruire una grande Inter.

“Quella dell’Inter è una bellissima storia. Per me è un orgoglio farne parte da più di 20 anni, cercherò di continuare a farlo nel migliore dei modi con rispetto del ruolo. Per ricostruire bisogna solo aver un po’ di pazienza: nel calcio, come nella vita, ci sono i cicli, e ne abbiamo avuto uno molto vincente di recente. Poi ci sono stati due passaggi societari. Chi sono i campioni del passato che mi avrebbe fatto piacere acquistare? Aver avuto la fortuna di conoscere Ronaldo è una gran cosa. quando Moratti ha avuto la capacità e la forza di portare un campione così all’Inter, fu davvero un momento importantissimo; anche Matthaus, poi, farebbe comodo a questa Inter. Il presente? Da qui a fine anno ogni gara è un insidia, cercheremo di far bene in ogni gara a partire dal Napoli per arrivare più in alto possibile, cioè in Champions League. Serve fiducia perché c’è una proprietà seria e gente seria che lavora. Non si può pensare nel calcio di vincere da subito, ma costruire col tempo e con metodo a partire dalle strutture fino ai calciatori, che sono l’ultimo tassello. Anche per i cicli vincenti son serviti anni ed organizzazione. C’è management e struttura importante che si sta creando, un grandissimo allenatore e ottimi calciatori”.

Queste le parole del Direttore Sportivo nerazzurro.

Leggi anche  Mario Sconcerti su Juventus Inter: "Ecco come è andata ai nerazzurri"
error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker