RETROSCENA Inter, il giocatore confessa: “C’erano delle cose…”

RETROSCENA Inter, il giocatore confessa: “C’erano delle cose…”

Inter, retroscena di mercato

In un’intervista esclusiva rilasciata alla redazione di Premium Sport, il rossonero Suso ha parlato dei contatti avuti in passato con l’Inter.

Come detto dall’esterno spagnolo infatti, in passato il suo entourage è stato in contatto con i dirigenti nerazzurri. Specialmente la scorsa estate, prima di arrivare a Politano, i nerazzurri hanno tentato di scippare ai cugini rossoneri proprio Suso. Lo stesso che da quando è al Milan, nei derby, ha già messo la propria firma ben tre volte. Le giocate dell’ex Liverpool, anche se spesso prevedibili, avevano attirato l’attenzione di Ausilio che aveva provato a prenderlo. A confermare tale interesse, era stato anche l’allora Direttore dell’Area Tecnica del Milan, Massimiliano Mirabelli. L’ex dirigente rossonero infatti, dopo aver appreso l’interesse dei nerazzurri per Suso, aveva provocatoriamente risposto che per lo spagnolo avrebbe voluto in cambio Brozovic, Icardi e Perisic. Una risposta senza dubbio esagerata che però testimoniava la stima riposta dal club rossonero nei confronti di Suso che giudicava (e giudica ancora) il giocatore incedibile.

Intanto, sui sondaggi e i tentativi effettuati dall’Inter per arrivare a lui, Suso ha risposto dichiarando:

“C’erano delle cose, il mercato è sempre agitato e spesso succede di tutto. Io mi sento parte di questa squadra e di questo club”.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.