Calciomercato InterFeatured

RETROSCENA Inter, non solo Modric: Spalletti ne rimpiange altri due

Pubblicità

In un lungo articolo pubblicato da calciomercato.com, si legge di due rimpianti di Spalletti per la sua nuova Inter. Il noto sito specializzato appunto in calciomercato, ha riportato un retroscena che ha davvero del clamoroso. Oltre a Luka Modric infatti, Spalletti provò a convincere anche a vestire il nerazzurro anche Daniele De Rossi e Geoffrey Kondogbia.

“Naturalmente il pensiero corre al nome di Luka Modric, ma non è l’unica opportunità sfumata che Spalletti avrebbe voluto cogliere. Il tecnico toscano infatti aveva quasi convinto Daniele De Rossi a vestire nerazzurro. Offerto un contratto biennale, le chiavi del centrocampo e il rilancio in un nuovo progetto con ingaggio quasi raddoppiato”. Questo è quanto scritto dal noto sito di calciomercato sul capitano della Roma. Con lui, Spalletti nella capitale ha costruito un ottimo rapporto. De Rossi infatti, è un centrocampista che non ha bisogno di presentazioni. Dopo essere diventato Campione del Mondo nel 2006 a soli 23 anni, è diventato una delle colonne portanti del club capitolino. Dopo Francesco Totti (ovviamente), il simbolo della Roma è proprio lui.

Leggi anche  Di Marzio: "Vi dico come opererà l'Inter nel mercato. Spalletti vuole..."

Inter, rimpianto Kondogbia

Successivamente, l’attenzione del noto portale di mercato, si è spostata verso un centrocampista che a Milano con Spalletti sarebbe potuto rinascere. Lo scorso maggio infatti, il Valencia ha deciso di riscattare Geoffrey Kondogbia versando nelle casse interiste 25 milioni di euro. Una scelta che, viste le prestazioni del francese in Liga, per gli spagnoli non è stata poi così difficile da prendere. La clausola di 80 milioni di euro inserita nel nuovo contratto del francese, testimonia la fiducia che il Valencia ripone in lui. Insomma, stiamo parlando di un giocatore che, allenato dal tecnico di Certaldo, avrebbe potuto trovare l’exploit definitivo. A riguardo, calciomercato.com scrive:

Leggi anche  Tragedia in Francia: calciatore ucciso in una sparatoria

“Luciano è convinto che anche Geoffrey Kondogbia avrebbe potuto essere tra i rilanciabili con rendimento molto diverso rispetto a quelle annate terribili. Lo avrebbe valorizzato volentieri e visto benissimo nel suo centrocampo al fianco di Brozovic, chissà come sarebbe andata anche quella scommessa ma vi assicuriamo che Luciano avrebbe tenuto Kondogbia in nerazzurro, se avesse potuto”.

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker