Rinnovo Icardi, il prolungamento fino al 2023 è pronto: le cifre

Rinnovo Icardi, il prolungamento fino al 2023 è pronto: le cifre

Rinnovo Icardi, ci siamo

Rinnovo Icardi, ciò che riporta quest’oggi la Gazzetta dello Sport, non farà sicuramente piacere alla Juventus. L’Inter infatti, avrebbe accelerato i tempi per quanto riguarda il prolungamento del contratto del proprio capitano. Prolungamento che dovrebbe estendersi fino al 2023.

“Inter-Icardi: contatto! Nei giorni scorsi c’è stata una telefonata con gli agenti del 25enne attaccante argentino. Ed è stata fissata un’agenda di massima per arrivare a rinnovo e adeguamento del contratto senza particolari intoppi. Magari anche prima di metà luglio, quando verrà meno la possibilità per un club estero di agganciare Maurito attraverso la clausola da 110 milioni di euro. Gli uomini mercato nerazzurri avrebbero fatto capire ai collaboratori di Wanda Nara, moglie-manager di Mauro, di essere piuttosto tranquilli sul fronte fair play finanziario, di avere insomma imboccato la strada giusta per raccogliere i 45 milioni di euro in plusvalenze che eviterebbero sanzioni Uefa e farebbero automaticamente cadere ogni ipotesi di cessione ‘frettolosa’ di Maurito o di un altro big”.

Le cifre del rinnovo

“In linea di massima, Maurito arriverà a guadagnare abbastanza comodamente 7,5-8 milioni all’anno: 5 milioni più bonus l’attuale ingaggio. La prima richiesta di Wanda si aggirerebbe intorno ai 9 milioni a stagione: sembrano buoni i margini per raggiungere l’accordo in tempi accettabili”.