Calciomercato Inter

Rinnovo Icardi, le cifre dell’ingaggio e della clausola rescissoria

Rinnovo Icardi, work in progress

Rinnovo Icardi, in un articolo pubblicato da Tuttosport, quotidiano di Torino, si rendono note le cifre messe sul piatto per offrire al bomber argentino un nuovo contratto.

E’ senza dubbio uno dei migliori attaccanti, vista anche l’età, migliori in circolazione. Mauro Icardi, da 4 anni capitano nerazzurro, adesso andrebbe blindato. Nell’attuale contratto, l’ex Sampdoria ha una clausola rescissoria da 110 milioni di euro esercitabile solo ed esclusivamente da club esteri. Visti i prezzi lievitati del mercato moderno, cedere un attaccante come Icardi a 110 milioni (40 milioni in meno di Coutinho, per intenderci), sarebbe follia. Diciamo “follia” per il semplice fatto che, attaccanti della sua età sul mercato non ce n’è. Intanto, Tuttosport scrive:

“Lontano dai riflettori la società e l’entourage del capitano stanno avendo contatti, a stagione terminata si sederanno a un tavolo per discutere dell’ennesimo rinnovo, un contratto che dovrebbe prevedere l’innalzamento dell’ingaggio da 4,7 milioni a 6,5 più bonus (per l’Inter; Wanda Nara spinge verso gli 8) e pure della clausola, oggi fissata a 110 milioni (valida per l’estero nella prima metà di luglio; obiettivo è portarla a 150-160)”.

Sono queste dunque le possibili cifre presenti all’interno del nuovo contratto del “Bombardero”. Un rinnovo con conseguente clausola aumentata, non farà sicuramente piacere al Real Madrid, club che fino ad ora ha mostrato l’interesse maggiore.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker