Calciomercato InterFeatured

Rinnovo Icardi, si limano i dettagli: ecco come stanno le cose

Pubblicità

Rinnovo Icardi, le ultime

Rinnovo Icardi – Stando a quanto riportato da Quotidiano Sportivo, l’Inter non si sarebbe ancora accordata al 100% con il proprio capitano.

Pare che il club meneghino abbia trovato l’accordo sulla durata del nuovo contratto di Maurito ma non sulla parte veramente importante: la cifra. Attualmente, il contratto del capitano nerazzurro prevede una somma annua pari a 5.5 milioni di euro e una clausola rescissoria da 110 milioni. Per esercitare tale clausola però, ci sono due importanti condizioni al quale bisogna far riferimento:

  • Possono esercitarla solo club che non militano in Serie A, quindi fuori dall’Italia;
  • Chi avesse intenzione di esercitarla, può farlo esclusivamente dal primo luglio ed entro e non oltre giorno 20 dello stesso mese.
Leggi anche  Bergomi dubbioso su Benassi: "Non so se sia pronto al salto"

Viste le prestazioni dell’argentino che migliorano anno dopo anno però, tenere la clausola rescissoria ad un prezzo così basso è molto rischioso. Per intenderci, viviamo nell’era in cui si spendono 75 milioni per Van Dijk, 80 milioni per Bernardo Silva, ecc. Tutti giocatori sicuramente di valore ma che comunque non hanno gli stessi numeri di Mauro Icardi. L’ex Sampdoria è una prima punta, è vero, ma quanti altri attaccanti ci sono dell’età di Maurito oltre i vari Kane, Lukaku, Werner, ecc che promettono un futuro ancor più roseo? Su questa piccola domanda che si pongono un po’ tutti gli amanti del calcio, l’Inter dovrebbe accelerare i tempi per ufficializzare il rinnovo del proprio capitano in modo tale da tutelarsi.

Leggi anche  (GdS) L'Inter non si dà tregua. Pronto un esposto alla federazione

LEGGI ANCHE: Mercato Inter, la guerra con la Juventus per il giocatore continua (clicca qui)

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker