Rossi vs Lorenzo: Inter Barcellona partitissima tra Vip in tribuna

Rossi vs Lorenzo: Inter Barcellona partitissima tra Vip in tribuna

Inter Barcellona è stata anche Rossi vs Lorenzo, al Meazza avversari anche nel campo da calcio. Una partitona da non mancare, una notte da ricordare che finisce con gli applausi di San Siro.

Inter­ Barcellona vale 73.428 spettatori, poco più di 5,9 milioni di incasso (match più ricco di sempre in Italia) e una tribuna vip zeppa come si vede solo negli appuntamenti di gala. Troppo importante esserci per una sfida che fa sempre storia, al di là del risultato. Chi a San Siro mancava da tanto tempo è Valentino Rossi.

Le parole dei due tifosi d’eccezione di Inter Barcellona

Interista dentro, sciarpa nerazzurra al collo e cappellino degli Yankees, Vale non è certo passato inosservato. Sorrisi, strette di mano, tante foto: «Essere qua è una figata – ha raccontato prima del fischio d’inizio –. Questa è una partita da non perdere.

Vedere le gare di questa Inter è divertente, ne vale la pena. Un giocatore che mi piace? Nainggolan, ma sono tutti bravi». Vale ha sfidato a distanza il rivale in pista Jorge Lorenzo, tifosissimo del Barça e anche lui nel parterre del Meazza tra gli ospiti del club nerazzurro: «Sono sempre grandi notti, io tifo Barcellona e il mio preferito è Messi. Peccato non ci sia, è uno dei migliori giocatori del mondo che abbiamo la fortuna di avere».