Inter News

Sconcerti sicuro: “L’Inter è pronta a passare il girone”

Pubblicità

In uno dei suoi ormai classici interventi sulle colonne del Corriere della Sera, Mario Sconcerti è tornato a parlare di Inter. Il noto giornalista sportivo, si è soffermato soprattutto sul girone dei nerazzurri e su quello del Napoli. Entrambe le italiane infatti, dopo i sorteggi, erano state date per spacciate quasi da tutta la stampa nazionale.

Eppure, i nerazzurri grazie alla vittorie contro Tottenham e PSV, al momento sono solidamente secondi. I partenopei invece, anche se non sono “sereni” come la squadra di Spalletti, ad oggi si trovano con 5 punti, uno in meno del Liverpool ed uno in più del Paris Saint-Germain. E’ bene ricordare però, che contro i parigini il Napoli dovrà confrontarsi proprio questa sera. Vincere al San Paolo e guadagnare altri punti, potrebbe mettere seriamente nei guai la squadra dello sceicco Nasser Al Khelaifi. Queste circostanze dimostrano che non sempre gli investimenti ultra milionari portano a delle vittorie sul campo. Intanto, sul possibile passaggio del turno di Inter e Napoli, il noto opinionista sportivo ha dichiarato:

Leggi anche  Derby in infermeria per le milanesi, entrambe le squadre perdono...

Inter e Napoli sono entrambe pronte per andare avanti. Purtroppo non è un obbligo, è un’impressione, supportata però da molti fatti. Il primo è l’evidenza di un’evoluzione nel gioco dell’Inter. L’altro è la forza complessiva del Napoli“.

Sconcerti: “Questa Inter è diversa rispetto a quella col Tottenham”

Successivamente, l’attenzione del giornalista si è spostata anche verso la partita che ha aperto il ciclo di vittorie dell’Inter: quella contro il Tottenham. Secondo Sconcerti infatti, questa Inter di adesso, sarebbe addirittura meglio rispetto all’Inter che trionfò contro gli Spurs. Queste le sue parole a riguardo: “Non sono ottimista per forza, ma l’Inter è diversa da quella che cominciò la partita con il Tottenham. Oggi è quasi compiuta”.

error: All rights reserved
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker