Sime Vrsaljko è la priorità. L’Inter prepara l’offerta all’Atletico Madrid

Sime Vrsaljko è la priorità. L’Inter prepara l’offerta all’Atletico Madrid

L’Inter prepara l’offerta per Sime Vrsaljko

Il mercato non è ancora finito, anzi: entra nella fase più calda. Sime Vrsaljko è la priorità, ma solo a determinate condizioni.

L’Inter vuole rinforzare il più possibile la squadra di Luciano Spalletti. Per questo Piero Ausilio e i suoi collaboratori stanno lavorando giorno e notte per riuscire a strappare delle condizioni favorevoli. Il problema dei nerazzurri è il Fair Play Finanziario che obbliga l’Inter a ridurre i costi dei cartellini per poter iscrivere tutti in lista Champions. Per poter portare Sime Vrsaljko in nerazzurro, quindi, servirà un grande lavoro di diplomazia.

Ciò che devono fare i dirigenti dell’Inter è provare a convincere l’Atletico Madrid ad accettare la formula più comoda per i nerazzurri: il prestito oneroso con diritto di riscatto. Con questa formula, infatti, i nerazzurri potrebbero acquistare Vrsaljko senza dover cedere nessuno e, inoltre, potrebbero iscriverlo nella lista valida per la Champions League.

La proposta dell’Inter per Sime Vrsaljko

La cifra complessiva richiesta dall’Atletico Madrid per la cessione di Vrsaljko è vicina ai 25 milioni. Se i nerazzurri vorranno trovare un accordo sulla base di un prestito oneroso con diritto di riscatto la chiave sarà il costo del prestito.

L’Inter non vorrebbe superare i 10 milioni ma, per convincere gli spagnoli, potrebbe servire un’offerta iniziale di 15 milioni con un successivo riscatto fissato a 10.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.