Simone Verdi, Roberto Donadoni esagera con la valutazione del cartellino

Simone Verdi, Roberto Donadoni esagera con la valutazione del cartellino

Le ultime su Simone Verdi

L’esterno d’attacco del Bologna, Simone Verdi, protagonista di un indiscutibile annata fantastica fino ad ora, è stato elogiato dal suo tecnico.

Un elogio giudicato un pò esagerato. Il club emiliano aveva reso noto che chi fosse stato interessato al giocatore si sarebbe dovuto presentare in estate con un’offerta non inferiore ai 25 milioni di euro. Su questa valutazione, il tecnico del Bologna Roberto Donadoni ha voluto esagerare. Il motivo? Secondo lui, il suo giocatore può arrivare a valere il doppio della valutazione fatta dal club. Sul fatto che Verdi sia un ottimo giocatore non vi è dubbio, ma giudicarlo un giocatore da 50 milioni di euro adesso pare troppo prematuro.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.