Stangata economica sull’Inter: servono 40 milioni altrimenti…

Stangata economica sull’Inter: servono 40 milioni altrimenti…

Inter, ora bisogna vendere

In un lungo articolo pubblicato dal Corriere dello Sport, si analizza la necessità che ha l’Inter nel vendere per ricavare qualche plusvalenza preziosa. Plusvalenze che dovrebbero far respirare le casse dell’Inter.

La scorsa stagione, Walter Sabatini era riuscito a ricavare circa 45 milioni di plusvalenza senza il bisogno di cedere Ivan Perisic al Manchester United. Un vero e proprio lavoro a regola d’arte che ha permesso di mantenere a Milano uno dei pilastri nerazzurri. Adesso però, la cosa potrebbe ripetersi, ma non necessariamente col croato. Sulla vicenda, il Corsport scrive:

“Anche quest’anno sarà una corsa contro il tempo. Dal 21 maggio, il giorno dopo la fine del campionato, al 30 giugno, l’ultimo giorno prima della chiusura del bilancio 2017-18, l’Inter dovrà fare delle plusvalenze per mettere a posto i conti e rispettare i parametri contenuti nel settlement agreement firmato con l’Uefa. Il ds Ausilio e il cfoo Gardini hanno già compiuto… un’ impresa 12 mesi fa racimolando oltre 30 milioni in un lasso di tempo ridotto e senza cedere i pezzi pregiati (Icardi e Perisic), ma sacrificando Banega, Eguelfi, Caprari, Miangue e Di Marco. Vogliono ripetersi quest’anno, ma sono attesi da un maggio-giugno assai ‘caldi’.”

Le certezze

“Partiamo dalle certezze: il Valencia riscatterà Kondogbia per 25 milioni più il 25% dell’eventuale futura rivendita. A bilancio grazie all’addio del francese l’Inter iscriverà una plusvalenza di 6 milioni. Con il Galatasaray si tratta per il riscatto di Nagatomo: Ausilio e Gardini chiedono 5-6 milioni che sarebbero quasi di tutti di plusvalenza perché il giapponese è in carico a una cifra bassissima. Idem Santon e Ranocchia che sono in rosa e hanno un solo anno di contratto. Una plusvalenza la può garantire anche Eder: vendendolo a 10-12 milioni, la metà della somma sarebbe utile ai fini Uefa.”

Questo è ciò che scrive il famoso quotidiano sportivo. Con la Champions più lontana, lo spettro di qualche cessione illustre si inizia a percepire.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.