Inter News

Tuttosport: Mauro Icardi è insensibile, perché…

Icardi “l’insensibile”

Icardi è un vero e proprio spauracchio per la Juventus e i suoi tifosi. Nelle sue 11 partite contro la “Vecchia signora”, ha messo a segno ben 7 gol. Una vera e propria bestia nera. L’argentino si prepara a sfidare i bianconeri e dimostra, già nel post di Chievo-Inter, di essere pronto.

Ecco le sue parole riportate dall’edizione odierna di Tuttosport: «Sappiamo tutti quale responsabilità abbiamo: troveremo di fronte una grande squadra, ma abbiamo dimostrato di poter giocare alla pari con chiunque, perciò vogliamo vincere. Quanto al sottoscritto, sono contento solo se l’Inter vince quando faccio gol, altrimenti non mi diverto. Ora sarà fondamentale vincere sempre fino al termine perché ci giochiamo tantissimo nelle ultime quattro giornate. Se sarò insensibile contro la Juve? Vedremo…».

E’ chiaro che tutti i tifosi nerazzurri sperano che il loro capitano diventerà “insensibile”, aggettivo tanto caro di questi tempi, proprio contro la Juventus. Dall’altra parte, i tifosi bianconeri, sperano che il centravanti argentino si incepperà in modo tale da vincere la sfida e rimanere ancora per una giornata davanti al Napoli.

La risposta a Spalletti

Icardi risponde poi a Spalletti, che lo ha decisamente punzecchiato nel post partita, accusandolo di non aver aiutato la squadra a salire vista l’arrembante pressione del Chievo. Ecco la risposta del capitano nerazzurro: «Dopo il 2-0 di Ivan abbiamo un po’ mollato e questo non va bene. E’ normale che Spalletti si arrabbi, in una partita che si era messa in quel modo non dovevamo rischiare e piuttosto chiuderla prima».

Già, tutto estremamente normale. Normale che l’allenatore di una grande squadra “richiami” all’ordine il capitano, dopo una partita stravinta che quasi è stata pareggiata.

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker