FeaturedInter News

Ufficiale, scelto l’undici titolare di Spalletti. L’Inter schiera…

Corsa a ostacoli verso la Champions

L’Inter si vede protagonista di una gara molto complessa a Verona, contro il Chievo. Luciano Spalletti deve fare a meno di un giocatore che si stava rivelando fondamentale, ossia Roberto Gagliardini.

Periodo di forma eccellente invece per Marcelo Brozovic, che soprattutto sui social ha cercato di caricare i suoi compagni ma soprattutto i sostenitori interisti.

Le statistiche degli ultimi sette anni vedono la squadra neroazzurra come favorita, dato che risultano cinque le vittorie, un pareggio e una sconfitta. L’ultima sconfitta i tifosi interisti la ricorderanno bene: in panchina, c’era Frank De Boer, allenatore considerato una semplice meteora. L’olandese infatti, avendo preso il posto dell’esonerato Roberto Mancini a inizio stagione e voluto fortemente da Erick Thohir, non è riuscito nell’intento di imporre il suo calcio in Italia.

Un altro ostacolo quindi per l’Inter, che deve essere necessariamente aggirato nel migliore dei modi per potersi assicurare un posto in Champions.

Il Chievo è inoltre la vittima preferita di Ivan Perisic: quattro gol in quattro gare, ha tra l’altro segnato la sua prima tripletta proprio ai gialloblu, nel match d’andata a San Siro. Dopo quella goleada, l’Inter rifilò 5 gol, la squadra neroazzurra è stata vittima di un netto calo di prestazioni.

Così in campo

(4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Borja Valero, Brozovic; Karamoh, Rafinha, Perisic; Icardi. All. Spalletti.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Santon, Lopez, Dalbert, Vecino, Pinamonti, Candreva, Eder.

 

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker