Calciomercato Inter

Vrsaljko è in bilico: l’Inter pesca il sostituto in Premier

L’Inter sta attentamente valutando la situazione che riguarda il terzino dentro Šime Vrsaljko. Come già noto, il croato è in prestito dall’Atletico Madrid con il diritto di riscatto fissato a 17,5 milioni di euro che vanno aggiunti ai 6,5 già spesi per il prestito.

Vrsaljko non convince. Dallo United l’alternativa

Tanti soldi dunque, per un giocatore che non sta garantendo integrità fisica. Spesso è stato costretto a fermarsi per problemi legati ad infortuni passati e l’Inter difficilmente deciderà di riscattarlo.

Sguardo dunque alle possibili alternative e l’Inter potrebbe aver già individuato il profilo perfetto. Si tratta di Matteo Darmian. L’azzurro è da molti anni sul taccuino dei dirigenti nerazzurri, ma fino ad ora non è mai andata in porto la trattativa.  Attualmente il terzino guadagna 1,8 milioni di euro ed i Red Devils hanno una clausola che permette loro di allungare il contratto per un’altra stagione.

Leggi anche  Mercato Inter, per la difesa piace un giocatore del Barcellona: il nome

Quest’anno Darmian ha giocato solo 4 partite ed è finito ultimo nelle gerarchie dei mister, Mourinho prima e Solskjær poi, vedendosi passare davanti sia Valencia che Young. Ecco perchè un ritorno in Italia sarebbe molto gradito e per Giugno la trattativa è realmente possibile.

I nerazzurri potrebbero anche provare a mettere sotto contratto sia Valencia che Young, visto che entrambi sono in scadenza, ma Darmian piace maggiormente visto che Suning vuole creare una colonia di Italiani in rosa.

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.
Close
Close