Wanda Nara torna a parlare: Mauro deve essere più tutelato

Wanda Nara torna a parlare: Mauro deve essere più tutelato

Luciano Spalletti pare abbia mandato un chiaro messaggio a Wanda Nara ed Inter. Parti in causa della nota vicenda sul rinnovo di Icardi: Discutere di questo benedetto nuovo contratto e mettete a tacere la vicenda una volta per tutte. La fase di stallo che sta attraversando la trattativa per il rinnovo, sta finendo per danneggiare tutti, Inter in primis.

Wanda: il messaggio di Spalletti non era diretto a me

Ospite fissa nel salotto di ‘Tiki- Taka’, Wanda Nara, moglie e manager del capitano nerazzurro Mauro Icardi ha voluto dire la sua, riguardo le parole di Spalletti e non solo. Dichiarando: ” Non credo Spalletti ce l’avevesse con me. Non ho parlato del rinnovo. La società mi ha chiamato ma era per conoscersi meglio( riferimento a Marotta, neo amministratore delegato interista, ndr) e per parlare di altre cose.

“Escono tante cavolate intorno a Mauro. Come ad esempio una multa inesistente per essere rientrato in ritardo dalle ferie( ritardo aereo non imputabile al giocatore ndr). O Icardi non autorizzato a vedere una partita e poi era seduto accanto al vicepresidente dell’Inter Javer Zanetti e a Piero Ausilio (il Clasico River-Boca ndr).

Vorrei che Mauro fosse più tutelato dalla società. Si dovrebbe capire una volta per tutte se queste voci infondate siano cattiverie che vengono dall’interno o dall’esterno”.

 

error: A causa degli innumerevoli casi di furto dei nostri contenuti siamo stati costretti a disabilitare questa funzione.